Erbe nel trattamento di prostatite

Prostatite Abatterica Cronica - Osteopata Milano

Biking per la prostata

In questo articolo parleremo delle erbe officinali per la prostata, dove per " erbe " s'intendono le specie annuali o perenniche differiscono dalle " piante" per la consistenza non legnosa, per lo più di colore verde delle parti aereeimpiegate un tempo nelle " officine " laboratori degli spezialie per questo motivo chiamate appunto " officinali ". Qui invece parleremo delle erbe officinali che spesso incontriamo appena ci addentriamo in campi e negli spazi verdi della città e che spesso definiamo come erbacce.

Man mano che gli uomini invecchiano, la prostata tende a ingrandirsi. Anche errate abitudini di vitastressabuso di alcol o la pratica di alcuni sport come equitazione o ciclismo possono provocare questo disturbo. L' ipertrofia prostatica benigna BPH provoca il progressivo ingrossamento della prostatache inizia di norma con la mezza età. Anche se non sono ancora del tutto chiare le cause effettive di questa patologia, i dati dimostrano che esiste una relazione tra l'insorgenza di tale disturbo e il cambiamento ormonaletipico dell'avanzare dell'età.

Infine tra i disturbi della prostata troviamo quello più grave: l' adenocarcinoma prostatico. Sopra i 50 anni, infatti, il rischio erbe nel trattamento di prostatite più elevato e pertanto l'esame del PSA andrebbe eseguito almeno una volta all'anno dopo aver raggiunto quell'età.

Le cause di tumore non sono facilmente identificabili ma sembra esserci una componente geneticaoltre quella legata allo stile di vitaerbe nel trattamento di prostatite alimentazione ecc.

Tra le erbe per la prostata, che comunemente possiamo incontrare negli orti o semplicemente nel parco sotto casa, troviamo. Immagine wikimedia. Home Articoli Rimedi naturali Erboristeria Le erbe benefiche per la prostata. Sono quasi tutte piante erbaceecioè non hanno fusto legnoso. Queste sostanze si sono dimostrate utili per abbassare i livelli di colesterolo e migliorare i sintomi dell'ipertrofia prostatica, effetto che sembra legato in parte alla capacità di inibire erbe nel trattamento di prostatite conversione del testosterone in diidrotestosteronee in parte all'ostacolo offerto nei erbe nel trattamento di prostatite del legame tra recettori degli androgeni e diidrotestorone.

Quest'ultima sostanza è un ormone derivato dal testosterone per opera dell'enzima 5-alfa-reduttasi, coinvolto - tra l'altro - nell'iperproliferazione delle cellule prostatiche. Ti potrebbe interessare anche Rimedi naturali Erboristeria. Croste sul cuoio capelluto, cause e rimedi per una condizione comune Le ferite o le croste sul cuoio capelluto sono comuni e nella maggior parte dei casi si ri Rimedi naturali Benessere.